54726 - PRODOTTI AGROCHIMICI, ALIMENTARI E DI IMPIEGO FARMACEUTICO

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente sa applicare le proprie competenze chimiche a settori di grande rilevanza economica locale e nazionale, dal settore agrochimico (fungicidi, erbicidi, insetticidi), al settore alimentare (chimica degli alimenti, addittivi, minerali), fino ai settori salutistico, cosmetico e farmaceutico (antibiotici, anti-infiammatori, antivirali).

Programma/Contenuti

 Antibiotici, beta-lattamici, peptidici, macrolidici-polienici, Antivirali, Antitumorali, Antiinfiammatorim steroidei, non steroidei, coxib, Ormoni peptidici, fungicidi, additivi alimentari, conservanti, diserbanti, 

Testi/Bibliografia

intro alla chimica farmaceutica, Patrick, edises

Metodi didattici

lezione frontale con esercizi di gruppo

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame consiste di due parti, la prima volta a determinare le conoscenze relative a chimica farmaceutica e farmaci antiinfiammatori, antibiotici, e antivirali. La seconda parte è rivolta a determinare la preparazione su chimica degli alimenti, zootecnia, chimica per l'agricoltura, e risvolti ambientali. Ciascuna interrogazione prevede inizialmente di risolvere un esercizio di sintesi da svolgere alla lavagna. In seguito si discutono gli aspetti teorici sollevati dall'esercizio. Il voto è diviso in parti uguali tra i due moduli, e ciascun modulo prevede un punteggio per il 60% determinato dall'esito dell'esercizio, per il restante 40% dalla discussione sulla parte di teoria.  In tutto l'esame richiede circa 40 minuti. A richiesta lo studente può chiedere di affrontare una prova scritta.

Strumenti a supporto della didattica

presentazione power point, dispense on line


Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Luca Gentilucci

Consulta il sito web di Pier Giorgio Cozzi