00405 - FISICA

Scheda insegnamento

  • Docente Daniela Cavalcoli

  • Crediti formativi 6

  • SSD FIS/01

  • Modalità di erogazione In presenza (Convenzionale)

  • Lingua di insegnamento Italiano

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente possiede le conoscenze fondamentali della fisica classica e le basi metodologiche della sperimentazione. In particolare, lo studente: - è in grado di interpretare alcuni dei fenomeni meccanici, termici, elettrici e ottici fondamentali; - conosce le unità di misura delle principali grandezze fisiche; - è in grado di comprendere il significato di incertezza di una misurazione.

Programma/Contenuti

Analisi di una misura sperimentale. Elementi di teoria delle incertezze sperimentali. Propagazione delle incertezze.

Cinematica e dinamica del punto materiale: leggi di Newton; Principi di Conservazione; statica e dinamica dei fluidi ideali;

Termodinamica: temperatura e quantita' di calore; gas ideali; calori specifici; trasformazioni termodinamiche; primo principio della termodinamica; secondo principio della termodinamica; entropia, macchine termiche

Elettromagnetismo ed ottica: Forze elettriche; campo elettrico e differenza di potenziale; condensatori e capacita'; correnti elettriche continue; onde elettromagnetiche; ottica geometrica (riflessione e rifrazione); ottica ondulatoria (interferenza e diffrazione); 

Esercitazioni di laboratorio con elaborazione dei dati (misura del calore specifico di un corpo, misura della resistenza elettrica mediante l'uso di un tester, misura della lunghezza d'onda di una luce visibile)

Testi/Bibliografia

J S Walker: Fondamenti di Fisica (Pearson Italia, 2010)

Halliday, Resnick, Walker: Fondamenti di Fisica (6 edizione) Meccanica, Termologia, Elettromagnetsimo, Ottica (CEA).

altro materiale su campus.unibo.it


Metodi didattici

Lezioni frontali ed esercitazioni di laboratorio.

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento prevede, oltre alle prove di laboratorio con consegna delle relazioni, un esame scritto ed un orale. 
Durante lo scritto, della durata di 2 ore, verranno proposti esercizi simili a quelli proposti a lezione. Alcuni esempi dei testi proposti gli anni precedenti con soluzione sono pubblicati su campus.unibo.it. Durante lo scritto gli studenti possono consultare testi e appunti, possono usare la macchinetta calcolatrice, ma non possono usare cellulari o smartphone.
Le prove di laboratorio prevedono la consegna di una relazione redatta su un modulo prestampato. Le relazioni di laboratorio verranno valutate (con un giudizio) ai fini dell'esame. Per essere ammessi alla prova orale i candidati devono aver conseguito una valutazione sufficiente (almeno 18/30) allo scritto e aver consegnato le relazioni di laboratorio. La prova orale prevede una domanda a scelta del candidato e una domanda a scelta della commissione esaminatrice.

Strumenti a supporto della didattica

Lavagna e lavagna luminosa per lezioni frontali ed esercitazioni; laboratorio per le sessioni sperimentali.

Link ad altre eventuali informazioni

http://campus.unibo.it/

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Daniela Cavalcoli