08623 - SPELEOLOGIA

Scheda insegnamento

  • Docente Jo Hilaire Agnes De Waele

  • Crediti formativi 6

  • SSD GEO/04

  • Modalità di erogazione In presenza (Convenzionale)

  • Lingua di insegnamento Inglese

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente possiede gli elementi di base per la conoscenza dell’evoluzione speleogenetica e delle differenti forme erosive e deposizionale risultanti. Lo studente è in grado di: - riconoscere i principali meccanismi speleogenetici attivi in litotipi carbonatici e non; - riconoscere gli agenti ed i meccanismi che hanno portato all’evoluzione delle principali forme erosive-corrosive ipogee; - riconoscere e definire la genesi dei principali speleotemi.

Programma/Contenuti

Sono previste alcune lezioni (preparazione all'escursione) in aula prima della partenza.

Durante queste lezioni si consegnerà il materiale didattico (tra cui varie presentazioni powerpoint sulle concrezioni e gli speleotemi, la geomorfologia carsica, idrogeologia carsica, carsismo in rocce non carbonatiche (salgemma, gessi e quartziti), grotte vulcaniche, grotte ipogeniche, sedimenti in grotta, pericolosità a vulnerabilità delle aree carsiche, lo studio degli archivi paleoclimatici e paleoambientali in ambiente carsico, l'importanza archeologica e paleontologica delle grotte, la biospeleologia ecc.).

Per la preparazione delle escursioni si consegneranno le carte topografiche 1:25000 delle zone che si andranno visitare, la cartografia geologica storica (carte in scala 1:100.000), pubblicazioni sulla geologia, le topografie delle grotte da visitare, una serie di articoli speleologici che descrivono le grotte visitate, ed una serie di articoli scientifici sulle zone oggetto del Campo.

Tutto questo materiale verrà fornito in formato digitale (pdf, jpg, tiff, etc.).

 

Testi/Bibliografia

http:// document.speleo.it/ (progetto Powerpoint 2009)

Metodi didattici

Lezioni ed escursioni (con relazione scritta da fare). Sarà importante imparare bene ad osservare, descrivere e prendere nota. Alla fine occorrerà saper fare una sintesi delle cose viste e discusse in campagna.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Ognuno di voi curerà un libretto di campagna dedicato al Corso. La precisione degli appunti, degli schemi ecc. verranno valutati ai fini dell'esame. In particolare verrà fatto il confronto tra dati presi in campagna e relazione finale.

L'esame si basa soprattutto sulla relazione finale. Questa comprenderà tutta la durata del Corso, con tutte le osservazioni fatte e le discussioni effettuate. La relazione deve raccontare cosa si è visto, con osservazioni, descrizioni, ragionamenti e conclusioni. Ognuno è libero di farlo come vuole, ma i contenuti devono essere il più completo possibile. La relazione potrà essere corredata da fotografie, schemi, disegni e stralci di carta topografica e/o geologica.

Le relazioni, insieme ai libretti di campagna, vanno consegnati prima del ritorno a casa.

Ogni sera sono previste circa due ore di lavoro in rifugio, durante i quali si potrà lavorare sulla relazione, scaricare e sistemare le foto scattate durante il giorno e consultare la documentazione. Questo lavoro può anche continuare dopo cena.

Inoltre, al rientro dall'escursione è prevista una mezz'ora di discussione per chiarire le idee e riassumere i contenuti scientifici del giorno appena trascorso. 

Strumenti a supporto della didattica

Lezioni con powerpoint, alcuni studi specifici, escursioni in aree carsiche e nelle grotte.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Jo Hilaire Agnes De Waele