43740 - GEOLOGIA TECNICA

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente apprende concetti relativi a: parametri fisico-meccanici di unità geologico-tecniche; calcolo del carico limite, carico ammissibile e cedimenti di fondazioni; progettazione di un'infrastruttura stradale, di piccole dighe e opere di sbarramento in terra; stati limite di spinta attiva e passiva per muri di sostegno; opere di scavo in sotterraneo (caverne, miniere e gallerie) ed in superficie (cave in terreni sciolti e lapidei). Lo studente è in grado di: progettare una campagna di indagine e sintetizzarne i risultati in un modello geologico tecnico; è inoltre in grado di progettare sia le più comuni opere in materiali sciolti che i fronti di scavo.

Programma/Contenuti

La pianificazione della campagna di indagini e la definizione del modello geologico-tecnico.

I mezzi geologici, il loro comportamento e le resistenze mobilizzate.

Spinta delle terre e opere di sostegno a gravità e flessibili.

Fondazioni dirette e indirette: carico limite e cedimenti.

Le terre come materiale da costruzione: rilevati stradali e ferroviari, argini e dighe in terra. Miglioramento delle proprietà dei terreni.

Suscettibilità alla liquefazione dei terreni.

Metodi di stabilizzazione dei versanti in terra e in roccia. Opere di mitigazione del rischio associato a fenomeni franosi rapidi.

Cave e progettazione dei versanti artificiali.

Scavi in sotterraneo.

Testi/Bibliografia

Gli studenti seguono le dispense e scelgono tra i seguenti libri di testo:

Knappet J.A. and Craig R.F. "Craig's soil mechanics". 8th ed., Spon press, 2012.
Colombo P. and Colleselli F. "Elementi di Geotecnica". 3^ ed. Zanichelli
Terzaghi K., Peck R.B., Mesri, G.  "Soil Mechanics in Engineering Practice". 3^ ed. John Wiley and sons.
altri testi consigliati:
Price D.G. "Engineering Geology". Springer.

Metodi didattici

lezioni frontali con videoproiettore
esercitazioni di calcolo e progettazione
lezioni sul campo

Modalità di verifica dell'apprendimento

Prova scritta: soluzione di un semplice esercizio numerico, talvolta viene richiesto un commento scritto a supporto delle scelte operate (tempo a disposizione per la soluzione: 2 ore). Chi ottiene una valutazione sufficiente può accedere alla prova orale.

Prova orale: colloquio con il docente (3 domande sulla teoria).

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Alessandro Simoni