00498 - IGIENE

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente acquisisce i principi generali e specifici della metodologia epidemiologica e della prevenzione primaria rivolte all'individuo e alla collettività relativamente alle malattie multifattoriali e alle principali malattie infettive: le modalità di trasmissione, le pratiche per l'accertamento diagnostico e l'appropriatezza di intervento; lo studente inoltre fa proprie le conoscenze riguardanti l'igiene ambientale, l'igiene ospedaliera, l'igiene degli alimenti e i temi della sicurezza alimentare. Lo studente infine è in grado di: - riconoscere le condizioni di rischio di malattia; - individuare gli strumenti per la programmazione e l'attuazione di interventi preventivi nella popolazione e nel territorio valutare i rischi per la salute correlati alla qualità igienica degli alimenti con la possibilità di pianificare piani HACCP.

Programma/Contenuti

Dalla salute alla malattia: Organizzazione sanitaria italiana e mondiale, salute, rischio, malattia. La dinamica salute/malattia.

I determinanti della malattia: la causalità   e gli agenti eziologici; il rischio ed i fattori di rischio.

Nozioni di epidemiologia generale e di prevenzione: definizioni, finalità  e metodologie epidemiologiche; le malattie infettive e le malattie multifattoriali (malattie cronico degenerative)

 Principi generali di prevenzione individuale, comunitaria e collettiva. I concetti di prevenzione, l'educazione sanitaria per la promozione della salute( esempi di campagne di educazione sanitaria).

Linee generali di prevenzione delle malattie infettive e delle malattie multifattoriali.

Calendario vaccinale e malattie ad obbligo di vaccinazione.

 Le malattie infettive del calendario vaccinale, epidemiologia e prevenzione; creazione di database per l'analisi delle malattie.

Rapporti tra ambiente e salute: l'acqua come veicolo d'infezione; criteri di qualità di un'acqua potabile; principali sistemi di potabilizzazione. L'aria come veicolo di infezione; aria indoor: microclima e inquinamento. Inquinamento dell'aria outdoor: inquinanti primari e secondari, analisi dei dati dei network di monitoraggio ambientale.  Inquinamento del suolo e smaltimento dei rifiuti. Principi normativi.

 L'igiene degli alimenti: gli alimenti come veicolo d'infezione;

 Le tossinfezioni alimentari e le malattie gastroenteriche: analisi dei fattori di rischio, sistemi di prevenzione e studio dei principali network di monitoraggio internazionale.

La conservazione degli alimenti;

Il sistema HACCP e studio di modelli di analisi del rischio;

Tecniche molecolari applicate alla sanità  pubblica per la diagnosi di malattie infettive;

 

 

Testi/Bibliografia

  • C. Signorelli: Igiene, Epidemiologia, Sanità Pubblica, Ed. Società Editrice Universo.
  • C. Meloni, G.Pelissero: Igiene, Casa editrice Ambrosiana

Metodi didattici

Lezioni frontali e collegamento in aula ai principali network relativi agli argomenti oggetto del corso

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame orale

Strumenti a supporto della didattica

Slides delle lezioni a disposizione dello studente.

Seminari di approfondimento con esperti di sanità  pubblica.

Uscita didattica di approfondimento

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Sandra Cristino