31098 - ELEMENTI DI FISICA BIOMEDICA-SANITARIA

Scheda insegnamento

  • Docente Gastone Castellani

  • Crediti formativi 6

  • SSD FIS/07

  • Modalità di erogazione In presenza (Convenzionale)

  • Lingua di insegnamento Italiano

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente conoscerà i principi di importanti applicazioni della fisica in medicina, nella ricerca biofisica e medica, ed in generale nella tutela della salute. Temi specifici di meccanica, termodinamica, elettromagnetismo e delle interazioni radiazioni-materia verranno rivisitati alla luce delle loro implicazioni per lo studio della materia vivente e del loro impiego nelle strumentazioni più avanzate per diagnosi, terapia e nella radioprotezione.

Programma/Contenuti

Applicazioni di concetti di fisica per studio di sistemi viventi, per diagnosi e cura.

Radiazioni in medicina. Interazioni radiazioni-materia, grandezze fisiche usate in dosimetria. Effetti biologici ed interazione con i tessuti. Effetti biologici delle radiazioni ionizzanti, curve dose-effetto per la cancerogenesi indotta

Radioterapia: Radioterapia convenzionale e conformazionale

Diagnostica: I principi fisici della diagnostica per immagini. Analisi morfologiche e funzionali. Diagnostica mediante raggi X, radioisotopi, ultrasuoni e risonanza magnetica nucleare.

Elementi di Fisica Sanitaria. Radioprotezione e controlli di qualità in radiologia diagnostica. Legislazione in materia di radioprotezione.

Concetti di biofisica. Relazione tra anatomia e funzione di cellule ed organi da un punto di vista fisico.

Ad integrazione delle lezioni frontali presentati esperimenti di laboratorio (laboratorio NMR, Tomografia Raggi X, Fisica Sanitaria, Biofisica).

Testi/Bibliografia

Dispense, appunti delle lezioni

Metodi didattici

Lezioni frontali ed esercitazioni

Visita a laboratori.
Lezioni con lucidi e videoproiettore.

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento prevede un esame propedeutico in forma scritta, volto ad accertare l'acquisizione delle conoscenze e abilità attese. La prova consiste in 10 domande, cui lo studente deve rispondere in forma sintetica, ma al tempo stesso esaustiva, avendo a disposizione 90 minuti. Le domande vertono su tutti i temi svolti a lezione, sulla base delle dispense fornite online. Testi e dispense non possono essere consultati durante lo svolgimento della prova. La prova scritta può essere integrata da una successiva prova orale, su tutti i temi oggetti del programma del corso, se lo studente desidera migliorare il voto conseguito con la prova scritta. Il raggiungimento da parte dello studente di una conoscenza critica dei temi affrontati e la dimostrazione del raggiungimento di padronanza del linguaggio scientifico saranno valutati con voti di eccellenza.

Strumenti a supporto della didattica

lezioni con lucidi e videoproiettore, utilizzo di software per particolari applicazioni.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Gastone Castellani