66181 - TECNOLOGIE E CERTIFICAZIONE AMBIENTALE M

Scheda insegnamento

  • Docente Fabrizio Passarini

  • Crediti formativi 6

  • SSD CHIM/12

  • Modalità di erogazione In presenza (Convenzionale)

  • Lingua di insegnamento Italiano

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente possiede la conoscenza di aspetti applicativi della chimica dell'ambiente, concernenti le tecnologie per il recupero e la valorizzazione dei rifiuti, il monitoraggio ambientale integrato, gli strumenti per la verifica dell’impatto ambientale da processi industriali, quali il Life Cycle Assessment e l’analisi di rischio. Acquisisce inoltre le nozioni fondamentali concernenti la certificazione ambientale di un’impresa, nel quadro della normativa di riferimento a livello italiano ed europeo.

Programma/Contenuti

Prerequisiti:

Conoscenza delle principali nozioni di chimica dell'ambiente: principali classi di inquinanti; struttura e caratteristiche chimico-fisiche dell’atmosfera; proprietà dell’acqua; geosfera e sistema suolo; principali cause e modalità di contaminazione ambientale di origine antropica.

Programma:

Introduzione alle tecnologie ambientali attinenti alla bonifica dei siti contaminati, al controllo delle emissioni gassose, alla depurazione dei reflui civili ed industriali, alla gestione dei rifiuti solidi.
Introduzione alle politiche di indirizzo dell'Unione Europea riguardanti la gestione ambientale delle imprese. Definizioni di Sistema di Gestione Ambientale e di politica ambientale. Modalità e tipi di certificazione ambientale: ISO 14000 ed EMAS, analogie e differenze. Il processo di certificazione. Etichettature ecologiche e Green Public Procurement. Strategia di Prevenzione e Controllo Integrati dell'Inquinamento (IPPC); le migliori tecniche disponibili (BAT). Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) e Valutazione Ambientale Strategica (VAS). Descrizione dell'approccio Life Cycle Assessment (LCA). Fasi della metodologia di LCA. Casi studio di applicazione di LCA a processi e prodotti chimici ed a tecnologie ambientali.

Testi/Bibliografia

G. L. Baldo, M. Marino, S. Rossi, "Analisi del Ciclo di Vita LCA. Gli strumenti per la progettazione sostenibile di materiale, prodotti e processi", 2008, Edizioni Ambiente
G. Sonnemann, F. Castells, M. Schuhmacher, "Integrated Life-cycle and Risk Assessment for Industrial Processes", 2004, Lewis Publishers

Metodi didattici

Il corso viene dettato attraverso lezioni frontali di tipo teorico ed approfondimenti su casi studio applicativi.
Vengono inoltre effettuate lezioni di approfondimento tenute da esperti in settori specifici ed, ordinariamente, una visita ad un impianto industriale.

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame consiste in un colloquio orale, concernente sia i contenuti di certificazione e valutazione ambientale, sia quelli relativi alle tecnologie ambientali.

Per quanto riguarda la prima parte, il colloquio verte innanzitutto sulla discussione di una breve relazione presentata dallo studente su argomento a scelta, spaziando sugli argomenti attinenti affrontati nel corso delle lezioni. Sarà valutato in particolare la capacità di analisi critica di una ricerca effettuata su fonti bibliografiche reperite dallo studente, verificando il grado di rielaborazione dei contenuti del corso.

Quanto alla parte più tecnologica, si intende verificare che lo studente comprenda come applicare la propria formazione chimica ai problemi di riduzione della contaminazione ambientale; in questo senso, dovrà mostrare di usare un linguaggio tecnico-scientifico adeguato, riuscendo a rielaborare le conoscenze dei corsi di chimica di base, ed in particolare di chimica dell'ambiente.

Prima della fine del corso, vengono di norma richiamate le domande-tipo dell'esame, discutendo insieme sulle possibili risposte.

Per sostenere la prova d'esame è necessaria l'iscrizione tramite AlmaEsami. Coloro che non riuscissero ad iscriversi entro la data prevista, sono tenuti a comunicare il problema al docente, che avrà facoltà di ammetterli comunque a sostenere la prova.

Strumenti a supporto della didattica

Il corso viene dettato con l'ausilio di supporti informatici per la proiezione di testi ed immagini. Le slides del corso vengono lasciate a disposizione degli studenti sul portale http://campus.cib.unibo.it. Verranno utilizzati strumenti informatici per ricerche bibliografiche e per illustrare esempi di software di calcolo.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Fabrizio Passarini