66772 - FISIOLOGIA COMPARATA

Scheda insegnamento

  • Docente Alessandro Poli

  • Crediti formativi 6

  • SSD BIO/09

  • Modalità di erogazione In presenza (Convenzionale)

  • Lingua di insegnamento Italiano

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente possiede conoscenze avanzate sui principali argomenti che sono alla base della fisiologia dei Vertebrati (apparato respiratorio, sistema cardio-circolatorio, apparato digerente, sistema endocrino, ecc.) con particolare riferimento agli aspetti evolutivi. Lo studente cosegue inoltre una visione approfondita di alcuni aspetti peculiari della fisiologia animale, quali la elettrocezione, la ecolocalizzazione, i veleni animali, il letargo ecc., al fine di avere una visione il più possibile completa ed integrata.

Programma/Contenuti

La percezione dell'ambiente

I recettori sensoriali (meccanorecettori, elettrorecettori, fotorecettori, magnetorecettori, ecc.) e i loro adattamenti per percepire le variazioni chimico-fisiche dell’ambiente esterno e organizzare risposte per mantenere costante il mezzo interno.

Effetti della temperatura

Adattamenti biochimici e fisiologici alla variazione della temperatura esterna. Regolazione della temperatura. Ectotermia e endotermia. Pecilotermia e omeotermia. Termoregolazione e stati metabolici specializzati. Adattamenti al freddo e al caldo.

Muscoli e movimento

I vari tipi di muscoli. La locomozione sulla terraferma. Muscoli e movimento negli animali acquatici. La locomozione in aria.

Respirazione

Respirazione in acqua e in aria. Adattamenti dei vertebrati all'immersione (rettili, uccelli e mammiferi marini). Respirazione ad alta quota. Il ruolo dei pigmenti respiratori.

Escrezione e osmoregolazione

Animali ammoniotelici, ureotelici e uricotelici. Osmoregolatori e osmoconformi. La ghiandola rettale degli elasmobranchi. Il ruolo delle branchie nella regolazione della pressione osmotica in vertebrati di acqua dolce e acqua salata (pesci catadromi e anadromi). La ghiandola del sale dei rettili e degli uccelli. Il ruolo dei reni nei vari vertebrati.

Digestione

Strategie alimentari nei diversi ambienti (compreso l’uso di veleni) e caratteristiche funzionali dell’apparato digerente nei vari vertebrati.

Testi/Bibliografia

Alessandro Poli e Altri Autori: Fisiologia Animale, Edizioni Edises (2014).

Alessandro Poli e Elena Fabbri: Fisiologia degli animali marini, Edizioni Edises (2012).

Metodi didattici

Lezioni frontali e esercitazioni

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame finale comprende una prova orale. Lo studente, a scelta, può presentare un approfondimento di uno degli argomenti trattati durante il corso mediante consultazione di bibliografia scientifica aggiornata che discuterà attraverso una breve relazione finale.

Strumenti a supporto della didattica

Presentazione power point

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Alessandro Poli