66943 - CHIMICA INORGANICA APPLICATA

Scheda insegnamento

  • Docente Magda Monari

  • Crediti formativi 6

  • SSD CHIM/03

  • Modalità di erogazione In presenza (Convenzionale)

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Orario delle lezioni dal 19/09/2017 al 20/12/2017

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente ha una visione generale dell'importanza della chimica inorganica nel mondo odierno. In particolare, conosce l'importanza economica, i metodi di preparazione e l'impatto ambientale dei principali composti inorganici prodotti su scala industriale.

Programma/Contenuti

• Acidi inorganici e prodotti collegati.

-          Produzione industriale di acido solforico e suo impatto sull'ambiente.

-          Produzione industriale di acido fosforico.

-          Produzione industriale di acido cloridrico (cloruro di idrogeno).

• Basi inorganiche e prodotti collegati.

-          Soda caustica e industria cloro-soda.  Ruolo della soda caustica nel risanamento ambientale

-          Produzione industriale di soda (processo Solvay).

-          Produzione industriale della calce

• Composti del silicio e prodotti collegati.

-          Zeoliti. Importanza industriale delle zeoliti. Struttura e classificazione delle zeoliti. Processi di sintesi delle zeoliti. Proprieta' ed usi delle zeoliti.

-           Cementi. Preparazione del cemento. Processi di degrado del cemento dovuto agli agenti atmosferici.

-          Vetri.  Industria del vetro. Proprieta' dei vetri comuni. Vetri colorati.

• Composti di azoto, fosforo e potassio in agricoltura.

-          Produzione industriale dell'ammoniaca.

-          Produzione di acido nitrico

-          Produzione di nitrato di ammonio. Esplosivi

• Composti dello zolfo e industria della carta.

-          Produzione di carta mediante il processo “kraft” e cenni al processo al solfito.

• Trattamento delle acque.

-          Idrolisi dei cationi in soluzione acquosa.

-          Durezza dell'acqua.

-          Trattamento dei solidi disciolti in acqua.

-          Trattamenti di potabilizzazione. Trattamenti di demineralizzazione e addolcimento delle acque per usi industriali.

• Produzione di energia mediante celle a combustibile.

-          Reazioni redox. Celle galvaniche. Diagrammi di Pourbaix.

-          Confronto tra  le diverse tipologie di celle a combustibile commerciali.

• Corrosione dei metalli e loro protezione

-          Corrosione bimetallica, di metallo singolo, da parte di acidi.

-          Metodi di prevenzione della corrosione. Protezione catodica. Rivestimenti protettivi. Inibitori di corrosione.

-          Acciai inossidabili.

• Nuove tecnologie: scienza dei colloidi, materiali per l'elettronica, materiali magnetici,

superconduttori.

Testi/Bibliografia

Appunti di lezione verranno resi disponibili in rete dal docente.

Per ulteriori approfondimenti si consigliano:

• T. W. Swaddle, Inorganic Chemistry , An Industrial and Environmental

Perspective, Academic Press, 1997.

• K. H. Buchel, H-H. Moretto, D. Werner, P. Woditsch , Industrial Inorganic Chemistry, Wiley, 2006.

Metodi didattici

Lezioni frontali.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Alla fine del corso gli studenti dovranno sostenere un esame orale che verterà sugli argomenti svolti durante il corso.

Strumenti a supporto della didattica

Proiettore, pc.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Magda Monari