67120 - PIANTE, ALIMENTAZIONE E AMBIENTE

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente acquisisce conoscenze: sulle sostanze di origine vegetale importanti per l'alimentazione e la salute; sul ruolo delle piante come organismi in grado di monitorare la qualità ambientale e di influenzarla attraverso il rilascio di materiale biologico aerodisperso come i pollini; sul possibile utilizzo delle piante nel biorisanamento. Durante l'attività di laboratorio, lo studente apprende le tecniche di estrazione di molecole ad attività antiossidante e relativi saggi di attività in vitro, nonchè saggi di vitalità cellulare in vitro e saggi di citotossicità in presenza di inquinanti ambientali.

Programma/Contenuti

Sintetica revisione della citologia vegetale, con particolare attenzione al vacuolo ed ai contenuti vacuolari in diverse specie ed alla parete. Metaboliti secondari. Terpenoidi, alcaloidi, composti fenolici e glicosidi. Ruolo di queste sostanze nei vegetali ed importanza per l'uomo. Nutraceutica. Sostanze con proprietà antitumorali prodotte dalle piante. Come valutare le proprietà antiossidanti di alimenti vegetali (1). Tessuti che accumulano riserve. Proteine di riserva: albumine, globuline e prolammine e loro importanza nell'alimentazione. Micotossine

Il glutine. Allergeni alimentari di origine vegetale ed allergeni respiratori di origine pollinica. Principali bioallergeni aerodispersi: pollini e funghi. Il polline e l'impollinazione. L'autoincompatibilità, un meccanismo evolutivo utile a preservare la biodiversità: modalità differenti nelle diverse famiglie di piante. Aerobiologia. Come riconoscere al microscopio i principali pollini causa di allergia. Principali piante causa di allergie. Piante tintorie. Fitorisanamento.

 

Testi/Bibliografia

Articoli su riviste italiane e straniere; per alcune parti del programma fare riferimento a

Buchanan et al., Biochimica e Biologia Molecolare delle Piante, Zanichelli

Capitoli:

5.1; 5.2; 5.3; 5.4; 5.5;5.6; 5.7; 5.8; 5.9

19, 20, 21

 

Metodi didattici

Lezioni frontali e pratiche nelle quali gli studenti impareranno a valutare la capacità antiossidante di alcuni alimenti e a riconoscere i principali pollini allergenici al microscopio

Modalità di verifica dell'apprendimento

Test a risposta multipla con 5 domande; ogni domanda contiene 4 risposte fra cui lo studente deve selezionare quella/e giuste; segue poi una domanda sul programma

Strumenti a supporto della didattica

Lezioni in power points e attività di laboratorio 

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Stefano Del Duca