69576 - PRODUTTIVITA' PRIMARIA E SVILUPPO SOSTENIBILE

Scheda insegnamento

  • Docente Mirko Zaffagnini

  • Crediti formativi 4

  • SSD BIO/04

  • Modalità di erogazione In presenza (Convenzionale)

  • Lingua di insegnamento Italiano

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente possiede adeguate conoscenze sulla produzione primaria vegetale, sia naturale che nei sistemi agricoli, nelle sue connessioni con le dinamiche dei gas atmosferici e dei gas serra in particolare, con speciale attenzione ai cambiamenti climatici in corso ed alle normative, pratiche e procedure che intendono mitigare tali effetti. In particolare, lo studente ha consapevolezza del ruolo globale delle piante in relazione ai processi di modificazione di origine antropica in pieno svolgimento.

Programma/Contenuti

Impostazione del corso

Il corso prevede una parte di seminari condotti da ricercatori/professori nazionali e internazionali e una parte di didattica frontale su tematiche di biologia e biotecnologie vegetali con particolare attenzione sugli organismi modello vegetali e alla conversione della luce solare in biomassa. Inoltre il corso prevede approfondimenti su tematiche specifiche basati su recenti articoli di ricerca. Alla fine di ogni lezione o seminario sarà dato spazio alle domande degli studenti e a una discussione generale dell'argomento trattato.

Organismi modello. Cenni generali sui principali organismi modello vegetali con approfondimenti sulle loro peculiarità e specificità per la ricerca biotecnologica e lo studio dell'evoluzione della fotosintesi.

Produttività primaria. Limiti della conversione di energia luminosa in biomassa vegetale. Scenari futuri: come risponderanno l'agricoltura e le scienze vegetali ai cambiamenti climatici globali, alla richiesta di ridurre il contenuto della CO2 atmosferica e all'aumento della domanda alimentare?

Agricoltura e Biotecnologie per lo sviluppo sostenibile. Nascita dell'agricoltura. Domesticazione. Fonti principali di calorie alimentari per l'uomo. Produzione agricola mondiale e prospettive future di sicurezza alimentare. OGM e nuove frontiere delle biotecnologie vegetali.

Biologia sintetica. Una nuova area di ricerca che combina biologia e ingegneria per riprogettare funzioni biologiche originali e sintetizzare nuovi sistemi biologici.

Biotecnologie per la produzione di bioenergia. Utilizzo di organismi vegetali per la produzione di biocombustibili e biomolecole ad alto valore aggiunto. Situazione attuale e prospettive future per la ricerca biotecnologica.

Relazione piante-luce. Luce solare e pigmenti fotosintetici. Il processo fotosintetico: meccanismi regolativi sul pianeta terra e possibili scenari su pianeti extra-solari.

Testi/Bibliografia

I testi e la bibliografia verranno consigliati durante lo svolgimento del corso

Metodi didattici

Didattica frontale, interventi seminariali da parte di esperti nazionali e internazionali e approfondimenti basati su recenti articoli di ricerca

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame prevede un colloquio orale basato su domande inerenti al contenuto del corso e ad articoli di ricerca scelti dallo studente previa approvazione dal parte del docente

Strumenti a supporto della didattica

Il corso si svolgerà in lingua italiana e inglese in aule dotate di proiezione da PC. Tutte le lezioni e seminari saranno svolti mediante presentazioni power point. I file delle presentazioni power point e i materiali didattici di supporto a lezioni e seminari (articoli, review, bibliografia e siti web) saranno messi a disposizione degli studenti alla fine del corso (file scaricabili da AMSCAMPUS).

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Mirko Zaffagnini