31259 - FONDAMENTI DI GEOFISICA 1

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente possiede i concetti fondamentali di meccanica dei continui, i concetti di base dell'algebra tensoriale, dei tensori di sforzo e deformazione, delle relazioni costitutive per materiali elastici e del loro impiego per descrivere le onde elastiche, dello stato di sforzo nella Terra, dei fenomeni di fagliazione e di intrusione. In particolare, lo studente è in grado di: - distinguere e caratterizzare i vari regimi di sforzo presenti nella Terra; - risolvere alcuni problemi di equilibrio in mezzi elastici; - risolvere problemi dislocativi 2-D di meccanica della frattura.

Programma/Contenuti

Meccanica dei continui. Sforzi e deformazioni. Solidi elastici. Leggi di conservazione. Equazioni del moto di Cauchy-Navier. Onde elastiche. Lo stato di sforzo nella Terra, teoria della fagliazione.  

Comportamento elastico dei materiali reali. Impiego dei potenziali in teoria dell'elasticità, potenziale di strain, la "stress function" di Airy, il vettore di Galerkin, la "strain function" di Love. Problemi elastici in semispazi con superficie libera: il metodo delle immagini.

Teoria delle dislocazioni elastiche, l'equazione integrale di Cauchy: il "crack" ellittico, lo "stress intensity factor" e i criteri di frattura.

Legge di Darcy e poroelasticità.

Testi/Bibliografia

Dispense del Prof. Maurizio Bonafede


Metodi didattici

Lezioni ed esercitazioni in aula

Modalità di verifica dell'apprendimento

La prova di accertamento è  orale e si articola tipicamente in 3 domande volte ad accertare la conoscenza teorica da parte dello studente della meccanica dei materiali elastici e dell'applicazione delle relative equazioni allo studio dell'interno della Terra. E' possibile che si richieda la dimostrazione dei principali risultati teorici nonchè la stima di alcuni dei parametri fisici dell'interno della Terra.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Maria Elina Belardinelli

Consulta il sito web di Maurizio Bonafede