72853 - BIOLOGIA DELLE RISORSE ALIEUTICHE

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente possiede conoscenze di carattere generale sulla zoologia e sulla biologia degli organismi animali marini e di carattere specialistico sui life-traits, cicli vitali e riproduttivi dei gruppi animali di interesse per la pesca commerciale e per l'acquacoltura. In particolare, lo studente è in grado di: - descrivere e integrare le conoscenze biologiche dei singoli gruppi animali marini in chiave ecosistemica; - utilizzare le conoscenze generali acquisite nell'ambito della gestione e della tutela dell'ecosistema marino; - utilizzare le conoscenze specialistiche acquisite in chiave applicativa per una valutazione e gestione ecocompatibile delle risorse alieutiche.

Programma/Contenuti

Modulo di Biologia delle risorse alieutiche (3 CFU)

Introduzione alla gestione ecocompatibile delle risorse alieutiche, con particolari focus sulle risorse dei mari Europei e del mare Adriatico. Cenni di sistematica, anatomia, morfologia e fisiologia, ecologia (risorse bentoniche, demersali e pelagiche), distribuzione spazio-temporale, cicli biologici, migrazioni ontogenetiche con particolare riferimento ai gruppi ecologici: Molluschi Bivalvi e Cefalopodi, Crostacei, Pesci Cartilaginei e Ossei. Approfondimenti sulla biologia di risorse ittiche importanti per la pesca del Mediterraneo e del Mare Adriatico attraverso disamina critica della letteratura scientifica recente di riferimento.


Modulo di Tecnologie della pesca (1CFU)

Tipologie di sfruttamento delle risorse alieutiche, attrezzi di pesca, concetti di catturabilità, vulnerabilità, stagionalità.

 

Modulo di Laboratorio di Biologia delle risorse alieutiche (2CFU)

Laboratorio di identificazione tassonomica degli organismi e delle specie commerciali.

Laboratorio di campionamento e georeferenziazione delle risorse alieutiche.

Laboratorio di valutazione dei tratti biologici e riproduttivi.

Laboratorio di prelievo di tessuti per analisi interdisciplinari (otoliti, raggi delle pinne, tessuti molli).

Laboratorio di determinazione dell'età degli individui mediante lettura degli incrementi annuali degli otoliti sagittali e dei raggi delle pinne.

Laboratorio di DNA barcoding per l'identificazione molecolare delle specie e dei prodotti ittici.

Testi/Bibliografia

Elementi di biologia della pesca 1/Ed.
Autore: Lucchetti Alessandro; Bombace giovanni
Editore: Edagricole / Il sole 24 Ore
ISBN/EAN: 9788850653706
Anno: 2011


LA SITUAZIONE DELLE RISORSE ITTICHE NEL MARE ADRIATICO

Autori: Corrado Piccinetti, Nedo Vrgoc, Bojan Marçeta, Chiara Manfredi
ACTA ADRIATICA, Monograph Series  n. 5 Pagg.220
ISBN: 9789539639790
Anno: 2012

Fish identification tools for biodiversity and fisheries assessments - Review and guidance for decision-makers

Editor Johanne Fischer, Senior Fishery Resources Officer Marine and Inland Fishery Resources Branch FAO Fisheries and Aquaculture Department, Rome, Italy FOOD AND AGRICULTURE ORGANIZATION OF THE UNITED NATIONS, Rome, 2013

Pubblicazione FAO FISHERIES AND AQUACULTURE TECHNICAL PAPER N. 585

ISBN 978-92-5-107771-9 (print)

E-ISBN 978-92-5-107772-6 (PDF)

© FAO 2013

Link: http://www.fao.org/docrep/019/i3354e/i3354e.pdf

Metodi didattici

Lezioni assistite dal docente
Esercitazioni di campionamento e geoposizionamento in mare
Esercitazioni in laboratori di risorse ittiche, molecolare e informatico con istruttore

Modalità di verifica dell'apprendimento

Test scritto con domande aperte

Strumenti a supporto della didattica

Articoli e revisioni scientifiche che illustrano tematiche, avanzamenti e casi studio; diapositive; monografie tematiche
Metodi e dispense di laboratorio
Dispense, test e software per l'analisi dei dati

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Fausto Tinti

Consulta il sito web di Marco Stagioni