69077 - LABORATORIO DI CHIMICA (M-Z)

Scheda insegnamento

  • Docente Serena Silvi

  • Crediti formativi 6

  • Modalità di erogazione In presenza (Convenzionale)

  • Lingua di insegnamento Italiano

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del modulo, lo studente ha familiarità con le attrezzature e le tecniche di base del laboratorio chimico. In particolare, sa: utilizzare in sicurezza le sostanze chimiche; usare la nomenclatura IUPAC e le unità S.I.; eseguire calcoli stechiometrici e preparare soluzioni a concentrazione nota; raccogliere e elaborare dati sperimentali; correlare i dati sperimentali con i principi della chimica.

Programma/Contenuti

Il corso prevede l'obbligo di frequenza. Per accedere alle esercitazioni di Laboratorio occorre aver frequentato i 4/5 delle lezioni di Chimica Generale tenute fino al momento di inizio del laboratorio. E' inoltre obbligatorio aver partecipato al corso di formazione obbligatoria Salute e Sicurezza sul Lavoro.

La sicurezza nei laboratori chimici. Le attrezzature di laboratorio. Tecniche fondamentali di laboratorio.

Introduzione alle esercitazioni di laboratorio.

1. Reazioni chimiche - Reazioni di precipitazione, acido-base, di complessazione, redox.

2. Costante di solubilità di un sale di Ag.

3. Sintesi di composti inorganici - Sale di Mohr, sale doppio di Co, allume di rocca - Calcoli stechiometrici.

4. Reazioni del Rame - Verifica stechiometrica- Reazioni redox, di precipitazione, acido-base, di complessazione.

5. Determinazione di una costante di equilibrio - Metodo spettroscopico.

6. Indicatori di pH.

7. Titolazioni acido-base.

8. Tamponi.

9. Titolazioni redox.

10. Determinazione di costanti di equilibrio con misure elettrochimiche.

Testi/Bibliografia

Le procedure per le esercitazioni sono disponibili in rete.
Gli argomenti trattati sono tutti reperibili su un qualsiasi testo universitario di Chimica Generale, come ad esempio:
Steven S. Zumdhal, "Chimica", Zanichelli editore.

Metodi didattici

Durante le lezioni in aula verranno discusse le problematiche generali connesse alle attività  di laboratorio: sicurezza; linguaggio; progettazione; elaborazione. Il corso comprende anche esercitazioni pratiche in laboratorio. Le esercitazioni sono individuali o di coppia e hanno lo scopo di

- fare acquisire allo studente le abilità di base che sono necessarie per eseguire le attività di laboratorio.

- permettere allo studente di verificare sperimentalmente alcuni degli argomenti principali affrontati nelle lezioni teoriche del corso di chimica generale.

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento avviene con un esame pratico, e tenderà ad accertare la capacità da parte dello studente di sapere progettare una esperienza di laboratorio utile per la soluzione di un problema di natura chimica, sul tipo di quelli affrontati durante le ore di laboratorio.

Lo studente dovrà produrre una relazione scritta per ogni esercitazione pratica di laboratorio.

Il voto finale si otterrà dalla media pesata tra la media dei voti delle relazioni (25%) e il voto dell'esame (75%).

 

Strumenti a supporto della didattica

Lavagna per le lezioni frontali.

Per le esercitazioni si utilizzerà il laboratorio didattico di chimica generale e inorganica del Dipartimento di Chimica "Giacomo Ciamician".

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Serena Silvi