77985 - FOTOCHIMICA AMBIENTALE

Scheda insegnamento

  • Docente Laura Tositti

  • Crediti formativi 6

  • SSD CHIM/12

  • Modalità di erogazione In presenza (Convenzionale)

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Orario delle lezioni dal 03/10/2017 al 18/01/2018

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente possiede le nozioni per trattare il ruolo della radiazione solare nella chimica dell'ambiente con particolare riferimento all'atmosfera, le reazioni fotochimiche in matrice acquosa (acque meteoriche, superficiali e marine) e la fotodegradazione di sostanze xenobiotiche e di materiali sintetici dispersi nell'ambiente.

Programma/Contenuti

Programma in condivisione (Chimica dell'ambiente e Fotochimica ambientale):

Definizione di inquinante e contaminante - "Chemiodiversità" ambientale - Speciazione chimica - concetto di background  - Terra come reattore biogeochimico - Chimica dell'ambiente naturale e perturbazioni antropogeniche - Struttura verticale dell'atmosfera - Composizione chimica dell'atmosfera : evoluzione composizionale dalle origini del pianeta ad oggi – le variazioni recenti nella composizione atmosferica (trend e periodicità) e le connessioni con le attività antropiche – Sorgenti e pozzi di gas traccia – Tempo di residenza ambientale – Spettro elettromagnetico in entrata ed in uscita dall'atmosfera : filtri fotochimici –  Bilancio energetico del pianeta e gli attuali squilibri – interazione I.R. ed effetto serra; il surriscaldamento globale e le evidenze scientifiche - Il reattore atmosferico: la fotochimica dell'atmosfera naturale e dell'atmosfera contaminata – Produzione, proprietà e ruolo del radicale OH nella chimica diurna: capacità ossidanti dell'atmosfera e sue variazioni temporali – controllo dell'accumulo di CO2 (atmosfera “tossica”) e del CH4 in troposfera (atmosfera surriscaldata) – Chimica atmosferica (diurna e notturna) - Ossidazione fotochimica di SO2, NOx, Idrocarburi - Il particolato atmosferico: caratterizzazione chimica e dimensionale - PM10, PM2.5 ed altre metriche - Ruolo della fotochimica nella produzione del particolato secondario – Good ozone and bad ozone – Ozono stratosferico (ozone depletion – ozone hole)

Sezione di programma per il corso di Chimica ambientale.

 

Cicli biogeochimici integrati (atmosfera/geosfera/idrosfera/biosfera/antroposfera) - destino ambientale delle sostanze chimiche naturali ed antropogeniche - Sink degli inquinanti (dove gli inquinanti si accumulano - relazione tra reattività/proprietà chimico-fisiche delle sostanze e processi ambientali)

Inquinanti tradizionali e attuali (incluse le nanoparticelle)

Requisiti analitici di base per un corretto approccio ambientale

Testi/Bibliografia


  • Air Pollution: Measurement, Modelling and Mitigation, Abhishek Tiwary , Jeremy Colls Routledge, 2010 - 501 pages
  • Review ed articoli da riviste internazionali di settore scelti e forniti dalla docente

Metodi didattici

Lezioni frontali e studio individuale

Modalità di verifica dell'apprendimento

La prova orale consiste nella discussione di un argomento a scelta del candidato tra quelli presenti nel programma del corso. Al termine dell'esposizione vengono posti al candidato 2 ulteriori quesiti, sempre su argomenti del programma del corso al fine di coprire a grandi linee l'intero programma.

Il voto finale riflette la valutazione complessiva dell'esposizione del candidato.

Strumenti a supporto della didattica

Lezioni frontali  basate su serie di files in PowerPoint

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Laura Tositti