83654 - GEOMORFOLOGIA DEI CORSI D'ACQUA MONTANI

Scheda insegnamento

  • Docente Francesco Brardinoni

  • Crediti formativi 6

  • SSD GEO/04

  • Modalità di erogazione In presenza (Convenzionale)

  • Lingua di insegnamento Inglese

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente acquisisce una comprensione delle dinamiche geomorfologiche di bacini idrografici Appeninici e Alpini derivanti dall'interazione tra forzante idrometeorologica, litologia, disponibilità di sedimento e uso del suolo. Conseguimento di esperienze di raccolta dati acquisiti mediante tecniche di monitoraggio topografico e fotogrammetrico, idrologico e del trasporto fluviale al fondo in alvei montani e collinari. Integrazione dati in ambiente GIS per la stima quantitativa del trasporto di sedimento. Acquisizione di competenze per la gestione del sedimento a scala di tratto e di bacino.

Programma/Contenuti

Il corso si svolge a Vancouver e dintorni, British Columbia, Canada. Avrà inizio lunedì 11 giugno e terminerà orientativamente martedì 19 giugno 2018.

L'Università di Bologna fornisce il rimborso del biglietto aereo e copre le spese di viaggio per le due escursioni per un numero massimo di 10 studenti. L'assegnazione dei rimborsi viene effettuata mediante colloquio orale di selezione che verterà sulla verifica della conoscenza della lingua inglese da parte degli studenti e sull'interesse e motivazione verso gli argomenti trattati. Il bando di selezione verrà pubblicato tra la fine di Novembre e l'inizio di Dicembre 2017.

Le spese di vitto e alloggio presso lo UBC Campus sono a carico degli studenti. Esiste un accordo bilaterale UBC-Alma Mater che consente di ottenere spese di alloggio convenienti presso residence on campus. Seguiranno ulteriori aggiornamenti in merito ad inizio 2018.

Il corso si rivolge a studenti di Laurea Magistrale in Scienze Geologiche e in Scienze Ambientali.

TEORIA ED ESERCIZI: le lezioni frontali e i seminari si tengono presso il Campus della University of British Columbia (UBC). Si basano su un approccio di studio sistemico a scala di bacino che integra varie scale temporali. I seminari vengono tenuti da docenti universitari e da personale del settore privato e statale attivo entro la Greater Vancouver Area.

1. Caratterizzazione dei corsi d’acqua: idrologia, morfologia, granulometria e geometria idraulica.

2. La forzante idrometeorologica e le tipologie di trasporto di sedimento in alveo.

3. Energia e resistenza al flusso della corrente.

4. Alimentazione e connettività del sistema fluviale: le sorgenti di sedimento, le interazioni tra i versanti e il reticolo idrografico.

5. Metodi di monitoraggio idrologico e del trasporto solido.

6. Flussi di sedimento (sediment yield) e il ruolo della disponibilità di sedimento (sediment storage) in alveo.

7. Il ruolo della storia del paesaggio (landscape history) nell’organizzazione dei processi geomorfologici e dei flussi di sedimento attuali.

8. Geomorfologia fluviale applicata: bilanci di sedimento a scala di tratto e di bacino.

9. Geomorfologia fluviale applicata: la gestione del sedimento nel reticolo idrografico antropizzato (e.g., dighe, opere idrauliche di difesa idrogeologica, derivazioni idriche, mancati apporti di sedimento all'ambiente costiero)

ESCURSIONI:

1. Escursione (1 giorno): da Vancouver lungo la Sea-to-Sky Highway fino alla città di Squamish, per esaminare problematiche dovute ad eventi di colata detritica su infrastrutture viarie e aree residenziali e valutare l’imprinting glaciale sul paesaggio della Catena Costiera. Visita guidata dal Prof. John Clague (Simon Fraser University).

2. Escursione (1 giorno): dalla città di Mission fino a Vancouver, lungo il tratto inferiore del Fiume Fraser per familiarizzare con le problematiche della gestione di sedimento in un grande fiume e del suo delta. Visita guidata dal Prof. Michael Church (University of British Columbia).

ATTIVITA’ SPERIMENTALE:

1. Raccolta dati in alveo: caratterizzazione morfologica, granulometrica e topografica in alveo (fieldwork).

2. Esperimenti sul trasporto di sedimento in laboratorio (flume experiments).

Testi/Bibliografia

Articoli scientifici e dispense distribuiti in classe.

Metodi didattici

Il corso si tiene in lingua INGLESE.

Lezioni frontali e seminari, monitoraggio in sito, esperimenti di laboratorio, escursioni.

Modalità di verifica dell'apprendimento

1. Relazione scientifica di gruppo sui dati raccolti in campo e successive analisi (50%)

2. Presentazione orale della relazione scientifica (20%)

3. Esame orale finale (30%)

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Francesco Brardinoni